La Costiera Amalfitana 

“Il luogo più bello che abbia mai visto al mondo in un luminoso giorno d’inverno, quando il cielo e il mare sono così vividamente azzurri che non è possibile distinguerli l’uno dall’altro…" (Gore Vidal)

Dichiarata dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità per l'indiscussa bellezza ed unicità del suo paesaggio naturale, la Costiera Amalfitana è la terra in cui si materializza il connubio tra la montagna ed il mare, in cui la montagna precipita vertiginosamente in un mare cristallino, creando suggestive insenature, fiordi profondi, promontori, grotte, calette, archi naturali e piccole spiagge ciottolose…
I profumi intensi dei limoneti, dei vigneti, delle ginestre, i colori sgargianti delle buganvillee che, uniti all'odore di salsedine, creano un vortice di esperienze sensoriali unico ed irripetibile.
Tredici sono le perle di questa terra dislocate lungo un tratto di strada tra i più panoramici al mondo, che regalano al turista forti emozioni, piacevoli ricordi e il desiderio ardente di ritornare quanto prima in… questo piccolo angolo di Paradiso...

 

positano 1
Positano
Perla della Costiera Amalfitana, Positano si presenta come un gruppo di case dai colori pastello aggrappate alla parete scoscesa delle ultime propaggini dei Monti Lattari, che si specchiano in un mare limpido, circondate dal profumo intenso dei limoneti e dai colori vivi ed accesi delle bouganville. "… in questo paesaggio incomprensibile solo il mare è orizzontale, e tutto ciò che è terra ferma è quasi perpendicolare…” (Astolphe de Custine, scrittore francese dell'Ottocento)...
ravello2
Ravello 
Nel cuore della costiera Amalfitana, Ravello ne incarna il suo ruolo naturale di magnifico balcone, una terrazza naturale sospesa tra le valli del Dragone e della Regina, in posizione rialzata su Amalfi, che tra limoni, cipressi e macchia mediterranea accoglie i turisti nelle sue stradine, con la sua offerta di pace e tranquillità, unitamente a meraviglie architettoniche dense di storia e ricordi del passato...
amalfi
Amalfi 
Quasi sospesa fra il cielo e il mare, Amalfi è un autentico Paradiso Terrestre, polo di attrazione di turisti di tutto il mondo. In questo luogo incantato pare che  le casette sul porto si arrampichino una sull'altra, aggrappandosi  alla scogliera per poi specchiarsi nel blu cristallino del Mediterraneo. Passeggiando nelle viuzze che pullulano di botteghe e di piccoli negozi, si può respirare l'odore dei limoni dorati della Costiera, da cui si ricava il celebre Limoncello... 
vietri
Vietri sul Mare 
Benvenuti in Paradiso… la porta d'ingresso al Paradiso della Costiera Amalfitana.
Il giallo, il verde e l'azzurro sono i colori  caratteristici delle splendide ceramiche che sin dal medioevo, hanno reso famoso in tutto il mondo, questo angolo della Costiera. X X X X X X La cinquecentesca cupola della Chiesa di San Giovanni Battista rivestita da centinaia di splendide ceramiche variopinte e  sfolgoranti sotto i raggi del sole, domina l'affascinante borgo marinaro...
maiori 1 Maiori
L'antica "Reghinna Major" vanta il tratto più lungo di spiaggia del tratto costiero, centro balneare di fama internazionale. Nell'800 lo storico tedesco Ferdinand Gregorovius scrisse:"Non ho veduto luoghi più graziosi. Il primo che si incontra è Maiori... Le strade ed i sentieri solitari e tranquilli si addentrano nei monti dai quali scaturiscono acque limpide e fresche. Tanta solitudine romantica ricrea l'animo e fa nascere il desiderio di vivere colà tranquilli, o almeno di trascorrervi un'estate..."
minori 1
Minori 
Accoccolata ai piedi dei Monti Lattari, un'altra piccola perla della costiera Amalfitana, Minori..l'antica "Reghinna Minor" per distinguerla dalla vicina  "Reghinna Major". Dai terrazzamenti coltivati a limoni e vigneti, la vista si apre su panorami unici ed indimenticabili... é piacevole perdersi nelle stradine e nei vicoletti intrecciati del centro, senza dimenticare di concedersi un"giro goloso" nelle diverse pasticcerie per assaggiare le famose leccornie a base di limone, create dai maestri artigiani del posto...
barche cetara
Cetara 
Pittoresco borgo marinaro, Cetara si affaccia su un mare blu cobalto, incorniciata ai  due lati da lucenti collane di  vigneti ed agrumeti; qui  tutto ruota intorno al mare  e ai ritmi dei pescherecci... Il piccolo e raccolto borgo è reso ancor piu magico, colorato da decine di gozzi policromi sulla spiaggia..   Cetara è famosa in tutto il mondo per la "colatura delle alici" una prelibatezza culinaria di un colore ambrato, ottenuto dalla fermentazione delle alici in piccole botti di castagno o rovere e  prodotto sin dall'antichità.
atrani1
Atrani 
Un  presepe naturale incastonato fra il mare e la scogliera. Atrani  è un tipico borgo marinaro di impianto medievale, i vicoli e  le strette stradine coperte da archi e volte, che si insinuano fra una abitazione e l'altra, le intricate scalinatelle, le piazzette assolate, i giochi  di luce e ombre insieme  agli odori ed ai colori  dei giardini e degli orti ancora diffusi fra le case,  creano un dedalo pittoresco e  affascinante. La notte, dalle sponde del borgo, prendono ancora  il largo le lampare per la pesca,  riempiendo il buio  del mare con piccoli e tremolanti puntini  luminosi...
conca marini 2
Conca dei Marini 
Un magnifico borgo marinaro, posseduto dal mare e immerso in un meraviglioso giardino di limoni profumati,  ulivi e carrubi. Conca dei Marini ha conservato in maniera impeccabile il fascino del villaggio di pescatori, con le bianche case abbarbicate alla roccia, come pietre preziose... come preziosa è la Grotta dello Smeraldo, simbolo assoluto di bellezza naturale, vera Cattedrale del mare, dalle sfumature verde smeraldo…
furore2
Furore 
Un  presepe naturale incastonato fra il mare e la scogliera. Atrani  è un tipico borgo marinaro di impianto medievale, i vicoli e  le strette stradine coperte da archi e volte, che si insinuano fra una abitazione e l'altra, le intricate scalinatelle, le piazzette assolate, i giochi  di luce e ombre insieme  agli odori ed ai colori  dei giardini e degli orti ancora diffusi fra le case,  creano un dedalo pittoresco e  affascinante. La notte, dalle sponde del borgo, prendono ancora  il largo le lampare per la pesca, riempiendo il buio  del mare con piccoli e tremolanti puntini  luminosi...
praiano1
Praiano 
Praiano è l'unico paese della Costiera Amalfitana dove il sole tramonta a mare...
Incastonato tra le numerose perle che compongono la Costiera Amalfitana... Praiano è protagonista di uno spettacolo naturale incantevole e scenari di un borgo senza tempo. 
Con i suoi vicoli profumati di gerani, la spiaggia de La Praia, le torri saracene, la cupola maiolicata della Chiesa di San Luca Evangelista, il suggestivo Convento di Santa Maria a Castro ed i romantici tramonti ammirando la baia di Positano, la Penisola Sorrentina ed i faraglioni di Capri.
tramonti1
Tramonti
“ … se ne sta immerso tra i monti, e l'acqua trasparente del Mediterraneo la sogna solo da lontano…” Tramonti, ovvero ‘tra i monti', è un borgo montano della Divina, adagiato tra i rilievi dei Monti Lattari, incastonato tra il verde delle montagne coltivate ad uva Tintore, lontano dal clamore degli altri paesi costieri, fatto di sapori autentici ed eccellenti prodotti caseari. E' un concentrato di bellezze naturalistiche, proposte di divertimento, occasioni rilassanti e testimonianze storico-artistiche interessanti, da scoprire con calma passeggiando da un borgo all'altro, nelle strade intrise di tradizioni senza tempo.
scala Scala
E' il paese più antico della Costiera Amalfitana. Ricco di monumenti di gran pregio sia dal punto di vista artistico che storico, Scala può, inoltre, vantare un patrimonio naturalistico fatto di immensi boschi di castagni, la lussureggiante vegetazione della Riserva Naturale Statale della Valle delle Ferriere, i terrazzamenti coltivati a limoni e pomodorini del piennolo. Ha dato i natali a fra' Gerardo Sasso, fondatore dell'ordine dei Cavalieri di Malta.
pellicola
 
 
 


 
pellicola